read online Textbooks La grande scommessa – Carcier.co

Scommettere contro il sistema e guadagnarci quello che ha fatto un piccolo gruppo di speculatori visionari dopo aver intuito cosa stava succedendo sul mercato, ben prima dello scoppio della crisi mondiale nelNe hanno approfittato, facendo a volte precipitare gli eventi e uscendone vincenti La grande scommessa la storia della crisi dal loro punto di vista Personaggi fuori dagli schemi, eroi dai caratteri difficili, sconosciuti ai pi ma fondamentali per capire che cosa successo veramente Una coppia di ragazzi partita conmila dollari da un garage un medico che gioca a investire a tempo perso nelle pochissime ore libere e divulga consigli finanziari in un forum il trader arrogante che pensava di saperne una pi degli altri, e che scoprir di aver ragione In comune, una certa eccentricit che li ha portati a non ascoltare il senso comune, la droga collettiva che spingeva tutto il resto del mercato a pensare che i rendimenti sui mutui e sui derivati non sarebbero mai finiti


8 thoughts on “La grande scommessa

  1. Giancarlo Giancarlo says:

    La storia dei protagonisti, investitori contro corrente che scommettevano attraverso i credit default swap contro gli strumenti finanziari, e relativi derivati, in cui venivano impacchettati i mutui subprime e di cui per primi avevano visto le deboli fondamenta su cui si reggevano, apre una finestra sul pi grosso scandalo e la pi grave crisi che abbia mai investito la finanza USA dal 1929 ai giorni nostri e che avrebbe messo a rischio, se non fossero intervenuti, caricandone ovviamente i costi sulla collettivit , la tenuta del moderno capitalismo finanziario.Non un manuale di formazione, vi sono alcune tecnicit date per scontate che possono essere poco comprensibili ai non addetti e il glossario che si trova al fondo del libro non esaustivo Ma in rete si trova ormai ogni spiegazione, basta cercare.Anche a distanza di 10 anni dai fatti, rimane pur sempre una gran bella lettura da cui tratto l omonimo film titolo originale The big short anch esso molto bello.Curioso che costi meno l edizione rilegata in copertina rigida di quella in brossura Giancarlo


  2. Donato Donato says:

    Qualit generale e rilegatura ottime, questa edizione italiana molto buona.Sono nel bel mezzo della lettura Avevo un po ti di imbarcarmi nella cosa, essendo totalmente ignorante in materia di finanza L autore per scrive in modo fantastico La lettura scorrevole, chiara ed entusiasmante a tratti a dire il vero inquietante.Pertanto consiglio la lettura anche a coloro che, come me, non ne capiscono niente, ma vorrebbero comunque comprendere i meccanismi che hanno portato ad uno dei pi grandi disastri della storia contemporanea.


  3. GaP GaP says:

    Consiglio moltissimo questo libro a chi nutre anche solo una minima curiosit verso il mondo dell alta finanza di Wall Street, pi speciifcatamente il mercato obbligazionario Soprattutto lo consiglio a chi vuol capire qualcosa del terribile nonch formidabile crollo del 2007 di cui ancora ci trasciniamo le conseguenze E veramente scritto bene, con ritmo incalzante, humor in certi momenti alternato a quel minimo di suspense che aiuta a superare certi passaggi complessi che, almeno per me, hanno richiesto pi riletture e l appoggio di Internet per risolvere e capire meglio certe funzioni e figure chiave, per non parlare degli acronimo che gli anglosassoni amano cos appassionatamente Nel libro ci sono tanti personaggi incredibili Ci sono i buoni e i cattivi i buoni non sono poi cos tanto buoni ma i cattivi sono veramente cattivi Soprattutto ci sono tanti stupidi, pi di quanti si pensi, accecati da una avidit alla quale per non si pu fare a meno di pensare se anch io non avrei ceduto Leggetelo Non guarderete pi come prima l economia mondiale, la Vs banca e i vostri fondi d investimento.


  4. Leonardo Leonardo says:

    Un libro completo, estremamente dettagliato, ma con un modo di presentare i fatti e raccontare le vicende della crisi finanziaria pi grande degli ultimi anni assolutamente geniale Ho deciso di leggere questo libro dopo aver visto il film che mi era piaciuto moltissimo Michael Lewis si cala nel difficile linguaggio dei mercati finanziari senza essere mai pesante, spiegando i fatti che hanno portato alla crisi partendo dalle basi, e analizzandone una per una con molta chiarezza, seguendo come filo conduttore le vicende dei protagonisti, slegate tra di loro ma accomunate dalla stessa scommessa piazzata contro la macchina perversa e fraudolenta del mercato dei mutui e dei suoi derivati Ogni singolo termine viene spiegato accuratamente, tessendo una storia utilizzando un linguaggio a tratti comico e ironico, che rende la lettura divertente e piacevole Alcune parti del libro risultano ovviamente un po macchinose, ma dedicandoci tempo e pazienza ci si addentrer in quello che il miglior libro trattante la crisi del 2007 2008


  5. Edoardo Edoardo says:

    Letto dopo aver visto l omonimo film per cercare di cogliere aspetti che mi sembravano incomprensibili o senza senso pur non essendo del tutto estraneo al settore ripercorrendo l esperienza di quattro investitori ho approfondito la conoscenza di fatti che ignoravo e ho trovato le risposte che mi mancavano per comprendere il film quello che appariva senza senso era effettivamente senza senso Ora riguarder anche il film.Per il resto scritto con un linguaggio chiarissimo per renderlo accessibile a molti e con uno stile in cui anche le tante ripetizioni dovute ai 4 differenti punti di osservazione aiutano a fissare i concetti espressi


  6. Julian Bello Julian Bello says:

    Si fa leggere con piacere, quasi fosse un romanzo Sulle questioni tecniche per , serve un supporto esterno o essere gi introdotti alle questioni finanziarie Le spiegazioni sui prodotti pi tecnici, come i cdo, cds, o la stessa natura dei mutui subprime, necessitano di una consultazione online per essere capiti appieno Purtroppo si resta con l impressione che l autore o non sia in grado di fare divulgazione o non ne proprio abbia voglia.Peccato, poich con qualche nota a margine in pi sarebbe stato un vero capolavoro.


  7. RM RM says:

    Libro che spiega le dinamiche che hanno portato alla crisi dei mutui subprime nel 2008 Nonostante l argomento l autore riesce a raccontare queste dinamiche in maniera molto semplice e concisa, raccontando nel contempo le vicissitudini dei vari personaggi Consiglio assolutamente di leggerlo e di vedere il relativo film a tutti quelli che desiderano capirci qualcosa in pi.


  8. Davide Davide says:

    Ho deciso di leggere prima il libro e poi vedere il film, anzich il contrario Il film ancora devo vederlo, ma il libro l ho letto ed veramente bello Come sicuramente altri avranno gi detto il libro complesso perch inserisce concetti non di facile intuizione, bisogna un po restarci su e ragionarci su certe cose Per se vi piace l argomento pre crisi e crisi 2007 2008 merita davvero tanto, come libro appassionante