[[ Pdf ]] L'inganno generazionale. Il falso mito del conflitto per il lavoroAuthor Alessandra Del Boca – Carcier.co

Niente di speciale, direi solo il 20% e realmente nuova informazione, il resto e gia ampliamente conosciuto a chi legge giornali veloce, chiaro e sorprendente anche per non addetti ai lavori, per chi vuole capire davvero la situazione lavoro di oggi. Un libro in decisa controtendenza che finalmente svela gli inganni, diffusi da media e politica, che riguardano giovani ed anziani in tema di lavoro e previdenza, scritto con competenza, coraggio ed onest intellettuale Spiega efficacemente le interazioni tra le grandi problematiche italiane. LIBRO SCRITTO IN MODO CHIARO, BELLISSIMO DA RILEGGERE PIU VOLTE IN LINEA CON IL MIO MODO DI PENSARE DA INVITARE A LEGGERLO A PARECCHI ITALIANI. Preoccuparsi del futuro dei giovani e della sicurezza degli anziani normale in tempi di crisi e doveroso per una societ che tiene alla giustizia distributiva e alla solidariet verso i pi deboli Nel nostro paese per le preoccupazioni sono alimentate da un dibattito carico di polemica e vuoto di analisi, interessato pi a suscitare indignate lamentazioni spesso esagerate, quasi sempre infondate che a cercare soluzioni Questo libro smonta i luoghi comuni che imperversano e dimostra come i dati rivelino invece realt pi sfumate, inattese, talora rassicuranti La disoccupazione giovanile un problema serio, ma riguarda davvero il% dei soggetti o un inganno statistico amplifica il fenomeno vero che i giovani possono trovare lavoro solo quando i pi anziani liberano posti andando in pensione Le statistiche dicono una cosa diversa Riforma Fornero e Jobs Act sono sotto attacco, ma un patto fra le generazioni richiede che si smetta di guardare al passato per ragionare seriamente di soluzioni per il futuro I dati qui presentati e i suggerimenti proposti indicano la via in un welfare che svolga la sua doppia funzione riparare ex post, rispondendo ai bisogni di ciascuno, e preparare ex ante, formando capacit che accrescano le opportunit e il benessere di tutti