download pdf Il lavoro ombra. Tutti i lavori che fate (gratis) senza nemmeno saperloAuthor Craig Lambert – Carcier.co

Lettura interessante, su temi molto attuali, riguardo al nostro tempo libero che trascorriamo lavorando gratuitamente Escludendo il sonno, il lavoro l attivit che occupa la maggior parte della vita di ogni uomo Da sempre il lavoro sorregge l economia, la societ , la famiglia, e d valore persino alle nostre esistenze Ma oggi la sua ombra ha invaso ogni angolo del nostro tempo Com stato possibile Oggi prenotiamo dal nostro pc le vacanze, usiamo l home banking, facciamo il check in on line Ma un tempo tutti questi erano lavori retribuiti, che adesso facciamo noi gratis Lambert definisce queste attivit del lavoro ombra come la schiavit della classe media , e individua la loro nascita nell invasione dell elettronica e poi della robotica nei nostri spazi quotidiani La trasformazione avvenuta lentamente dai primi rifornimenti di benzina self service negli anni Cinquanta alla pervasivit odierna dell informatica e ha prodotto cambiamenti non solo sociali ma anche psicologici Il risultato di questa dinamica Una forma di consumo sempre pi personalizzata, un grande livellamento sociale e lo sfaldamento delle comunit , via via che la robotica andr sostituendo le interazioni umane Il lavoro ombra una guida a questo nuovo fenomeno vero, le giornate non ci bastano mai, lavoriamo senza saperlo per le multinazionali, ma oltre a rendercene consapevoli questo libro ci offre suggerimenti arguti su come diventare artefici del nostro tempo e disintossicarci dal virus del lavoro. libro consigliato da altroconsumo, ho appena cominciato a leggerlo e pi leggo e pi vorrei andare avanti Lettura facile e legata alla realt Trovato il libro in formato online su qualche sito Basta leggere le prime righe per rendersi conto che l autore non ha fatto null altro che prendere il concetto del fai da te e renderlo in modo negativo chiamandolo lavoro ombra..Il fare da s figlio dei nostri tempi, dove o non si ha voglia o soldi da spendere per far fare a qualcun altro quello che il servizio in questione ci permette di fare da noi fare rifornimento al benzinaio self service o ci fa risparmiare comunque del tempo andare alla cassa automatica al supermercato con pochi pezzi invece di dover fare la coda in una delle casse gestite da qualcuno un fare da s invece di essere serviti e aspettare che non lede nulla e non ruba generalmente tempo libero come descritto dall autore.Pertanto direi che il libro in questione solo fuffa Ben scritto, forse un po ripetitivo sui concetti chiave, ma assolutamente da leggere. Libro molto interessante anche se a volte lo scrittore si dilunga sino alla noia su alcuni concetti ripetuti al limite dell ottenere il risultato opposto, si poteva scrivere la met lasciando intatto il buono del libro, un lettore disinteressato rischia di fermarsi a met strada Il libro ben scritto, scorrevole, con riferimenti interessanti che andrebbero essi stessi approfonditi Non assolutamente privo di contenuti, anzi ne prende in esame parecchi proprio per invitarci a riflettere su ogni aspetto della nostra vita Proprio per questo ho apprezzato molto gli aneddoti personali dell autore Per fortuna leggere non sar mai un lavoro ombra Fatta eccezione per i recensori di